• Villa Borromeo Visconti Litta, villa di delizia

    Vicino alle porte di Milano vi è la Villa Borromeo Visconti Litta, nei secoli luogo di villeggiatura preferito da molte nobili famiglie che qui hanno concentrato ingenti risorse economiche. Ideatore dell'intero complesso fu il Conte Pirro I Visconti Borromeo il quale, ispirandosi alle ville medicee toscane, verso il 1585 trasformò Leggi tutto
  • Alla corte del Capitano Generale

    Sono numerosi i castelli di origine medievale presenti nella provincia di Bergamo, territorio di confine tra le aree di influenza milanese e veneziana e quindi naturale oggetto delle mire espansionistiche di entrambe queste potenze. Alcuni sono integrati nel tessuto urbanistico del paese o della cittadina in cui si trovano, altri Leggi tutto
  • Il Castello Reale di Racconigi, villa di delizie

    La storia del Castello Reale di Racconigi risale all'epoca altomedievale, quando sul luogo di un monastero venne edificata una prima roccaforte. Quando poi Racconigi entrò a far parte dei territori dei marchesi di Saluzzo, fu Manfredo II di Saluzzo a innalzare un castello, a pianta quadrata e torri angolari. Fu Leggi tutto
  • 1
  • 2
  • 3

Da non perdere

Ti porto al Castello di Parella, dove ogni giorno è domenica

Il grado di civiltà di un paese lo si può valutare in base alla sensibilità che esso dimostra nel difendere e nel valorizzare la sua cultura. E le “pietre nobili” di un Castello nel Canavese possono essere considerate la testimonianza di una cultura e di una storia che affonda lontana nel tempo. Oggi il Principe di questo Castello è un melograno posto al centro della Corte del Castello e che presto darà i suoi rigogliosi frutti che porteranno fortuna. Parliamo del notevole Castello di Parella (provincia di Torino) edificato dai San Martino a partire dalla fine del XIV secolo con il suo immaginifico parco storico, oggi acquisiti dalla Manital...

Bled

La Slovenia è uno stato giovane che da poco si è aperto veramente al turismo ma, in questo campo, sta ottenendo risultati strepitosi. Ad oggi sono già numerose le località di villeggiatura che attirano turisti da ogni parte d’Europa e del mondo ma c’è ne una in particolare, affacciata su uno splendido lago naturale, che sembra essere il fiore all’occhiello per il turismo responsabile sloveno. Stiamo parlando di Bled, perla del turismo alla base delle Alpi. Incastonata tra le montagne come un gioiello la piccola Bled offre un ambiente naturale incontaminato. Complice la chiusura al traffico motorizzato del lago la cittadina si presenta da subito come il luogo ideale...

Viaggiatori di passaggio a Spoleto

L’Umbria, terra di passaggio lungo la strada che conduce a Roma, riveste un ruolo centrale in tutti gli itinerari d’arte del Centro Italia. Ciò giova indiscutibilmente anche alla sua fama nel corso del Grand Tour. Il pittoresco ed il sublime, alla cui ricerca si mettono i "viaggiatori artisti", sono due aspetti di una certa estetica del paesaggio molto ricchi in Umbria. In particolare Spoleto ed il suo territorio presentano una stratificazione di testimonianze dell'antico evolversi della natura e della società e quindi del rapporto tra questa e l’ambiente, ovvero della Cultura.

Villa Borromeo Visconti Litta, villa di delizia

Vicino alle porte di Milano vi è la Villa Borromeo Visconti Litta, nei secoli luogo di villeggiatura preferito da molte nobili famiglie che qui hanno concentrato ingenti risorse economiche. Ideatore dell'intero complesso fu il Conte Pirro I Visconti Borromeo il quale, ispirandosi alle ville medicee toscane, verso il 1585 trasformò la proprietà di Lainate in un luogo magico, facendo convergere in una mirabile sintesi la genialità dell'architetto Martino Bassi, degli scultori Francesco Brambilla il Giovane e Marco Antonio Prestinari...

Nelle Dolomiti Friulane alla scoperta di grotte e canyon spettacolari

Grotte, forre, canyon, orridi, abissi: la natura ha creato nelle Dolomiti Friulane fenomeni di grande spettacolarità ed impatto emotivo. Una concentrazione unica nel suo genere, tant’è che queste montagne attirano dall’Italia e dall’estero schiere di speleologi e appassionati di canyoning. Ma non occorre essere supersportivi per poter ammirare le meraviglie di questo straordinario mondo sotterraneo: infatti alcune spettacolari cavità...

Il Castello Reale di Racconigi, villa di delizie

La storia del Castello Reale di Racconigi risale all'epoca altomedievale, quando sul luogo di un monastero venne edificata una prima roccaforte. Quando poi Racconigi entrò a far parte dei territori dei marchesi di Saluzzo, fu Manfredo II di Saluzzo a innalzare un castello, a pianta quadrata e torri angolari. Fu però solo nel 1676 che il principe Emanuele Filiberto di Savoia-Carignano affidò a Guarino Guarini la trasformazione dell'edificio in Villa di delizie e al francese...

Alla corte del Capitano Generale

Sono numerosi i castelli di origine medievale presenti nella provincia di Bergamo, territorio di confine tra le aree di influenza milanese e veneziana e quindi naturale oggetto delle mire espansionistiche di entrambe queste potenze. Alcuni sono integrati nel tessuto urbanistico del paese o della cittadina in cui si trovano, altri sorgono isolati, a guardia magari di una vallata o in mezzo alla campagna. È questo il caso di uno dei più notevoli, quello che sorge nel piccolo borgo di Malpaga presso Cavernago, nel mezzo dell'alta pianura bergamasca...

Perdere tempo per guadagnare tempo

Nel cuore medioevale di Santarcangelo, in alto su di una collina, accosto alle mura castellane e alla malatestiana Porta Cervese, sorge un antico convento, un tempo di Benedettine Camaldolesi, oggi di Suore Francescane dei Sacri Cuori (di Gesù e Maria). Nella bassa facciata che dà sulla Contrada dei Signori, occhieggiano, tra il portone d'ingresso e quello della chiesa delle finestre rococò, a dare quasi un tocco di timida mondanità alle severe linee di un monastero di clausura.

Oratorio Suardi a Trescore Balneario

La Chiesa della Villa Suardi si trovava, sino al XIX secolo, proprio a lato della strada che metteva in comunicazione Bergamo e la pianura con le Valli del nord. La sistemazione attuale del parco, della Villa e della Chiesa risale al XIX secolo: è il conte Gianforte Suardi a voler realizzare il corridoio aperto di collegamento tra la Chiesa e la Villa, insieme alle aggiunte in cotto sopra la pietra a vista originale, la costruzione del campanile e della piccola Sacrestia. Nel 1524 Lorenzo Lotto ricevette dal conte Suardi...

Prossima fermata Topolò-Postaja

Al di fuori dai percorsi più battuti, in un remoto villaggio di frontiera tra l’Italia e la Slovenia, in mezzo ai boschi e nel silenzio delle montagne, ecco Topolò tra le montagne delle valli del Natisone, nel comune di Grimacco, nell'estrema parte orientale della provincia di Udine, a poca distanza dal confine con la Slovenia, a fa parte della Slavia Friulana. Il nome gli deriva dall'albero del pioppo, in sloveno topol, Topoluove in beneciano - il dialetto sloveno locale - e Topolove nella forma di compromesso adottata...

Viaggiatori su Instagram

Video: Hangar Bicocca

Cerca nel sito



Questo sito può avvalersi di cookie tecnici, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Viaggiatori.com non utilizza cookie di rilevamento.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.