Cerca destinazione
Cerca in Italia
Cerca all'estero
V News

E' nelle librerie il volume con gli "atti" del convegno su "Diritti umani e integrazione culturale nell'area del Mediterraneo" che si è tenuto, a cura dei Club UNESCO di Modena e Reggio Emilia, il 13 dicembre 2013 a Reggio Emilia. Proponendo i testi integrali delle relazioni, degli interventi e delle proposte, l'opera consente di aggiornare le conoscenze sulle strategie dell'UNESCO, sulle iniziative realizzate dal Forum Internazionale delle Donne del Mediterraneo nonché sulle scelte anticipatrici, di solidarietà con la lotta all'apartheid e di attività per le pari opportunità e per la tutela delle donne in difficoltà, da parte della città di Reggio Emilia

Se il turismo tradizionale soffre ancora la crisi, le vacanze nei Parchi e nelle Aree protette registrano un altro segno più. Lo dimostrerebbe l'XI Rapporto Ecotur sul Turismo natura, redatto da Istat, Enit e Università dell'Aquila.

Ecco i primi risultati dell’A-bici della ciclabilità, ricerca Legambiente, Rete Mobilità Nuova, bikeitalia.it. Bolzano e Pisa città leader della mobilità nuova, Pesaro, Mestre e Ferrara le più pedalabili, Roma e Torino in coda

Fenicotteri rosa che si posano delicatamente sul’acqua, boschi incontaminati e antiche foreste sommerse, prodotti tipici e un’accoglienza davvero unica. Nel Parco del Delta del Po Emilia-Romagna c’è Primavera Slow, tre mesi di eventi, fino al 22 giugno, per scoprire, vivere e conoscere la vasta area naturalistica protetta che si estende tra Ferrara e Ravenna. Paesaggi incantevoli aspettano gli appassionati della natura e tutti coloro che vogliono trascorrere qualche giornata di relax all’insegna, appunto, di ritmi ‘slow”.

In attesa di mettere online la versione rinnovata del sito www.rosiabike.it, con una veste più intuitiva e ricca di contenuti, i ragazzi delle Terre di Siena annunciano con grande entusiasmo che anche per il 2014 proporranno tre grandi eventi che comporranno il calendario del GRAND TOUR DELLA VAL DI MERSE.

  Hotel in Italia
Articoli recenti
Dove dormire

Garanzia di ospitalità ed attenzione nei confronti del cliente in ogni parte del mondo, Condé Nast Johansens amplia il suo carnet offrendo soluzioni di soggiorno che spaziano dai boutique hotels di città, alle ville sul mare, alle residenze storiche in collina e si conferma ancora una volta una delle pubblicazioni più autorevoli e consultate, con più di 750 strutture in 74 paesi.

Dove dormire

Per chi desidera soggiornare in hotel fuori dal comune, ecco un elenco di questi particolari alberghi in Europa

Dove dormire

L’era verde è iniziata. Anche nelle vacanze. I consumatori attenti, che preferiscono i cibi biologici, i prodotti a «chilometri zero» e gli oggetti fabbricati con materiali riciclati, scelgono il basso impatto ambientale persino quando prenotano un albergo. Sono molti infatti i green hotels sparsi in tutta Italia, segnalati da un apposito logo sulla Guida. Strutture dove si risparmiano energia e acqua, si cucinano verdure biodinamiche, si riscalda con sistemi non inquinanti. Da nord a sud, ecco le strutture dove la vacanza rispetta l’ambiente.

Dove dormire

Sauris (in dialetto tedesco “Zahre”) è il paese più “alto” della Carnia, situato com’è fra i 1000 e 1400 m di altitudine, caratteristica che per secoli lo ha mantenuto isolato dalle altre comunità favorendo una cultura originale ancora oggi viva e condivisa.

Dove dormire

Milano ha un nuovo e raffinato hotel con un nome acronimo che riconduce a forti significati: ecologico, contemporaneo e un'atmosfera magica, inaspettata e imprevedibile. Il nome e il concept ispirati dalla natura, l'hotel realizzato per sorprendere e richiamare l'attenzione sui temi della tutela dell'ambiente.

Dove dormire

Appena aperto al pubblico, il JHD Dunant Hotel di Castiglione delle Stiviere (MN) è già una sosta obbligata per chi voglia scoprire insieme a un personaggio straordinario (Jean Henri Dunant, fondatore della Croce Rossa nel 1859 e primo Nobel per la Pace) un nuovo modo di interpretare l'accoglienza alberghiera.

Dove dormire

Il nuovo look dei masi altoatesini Gallo Rosso: design, feng shui e minimalismo con materiali naturali. Nel progettare le fattorie del futuro, gli architetti si sono ispirati alle linee pulite del design contemporaneo, ma non hanno dimenticato l’essenza del maso, dove batte un cuore legato all’atmosfera alpina: i nuovi masi rifatti profumano di cirmolo, l’essenza del bosco è penetrante e ricrea l’inconfondibile sensazione di trovarsi nella natura

Dove dormire

Si è chiusa  l’edizione 2011 Hoscar Awards. Le prime tre posizioni sono state infatti assegnate a tre ostelli di Lisbona, il Travellers House, il Lisbon Lounge Hostel ed il Living Lounge Hostel.

 
Segui
Viaggiatori.com